Indipendenza energetica

A fronte di costi energetici altissimi, molte utenti privati e business, cercano le migliori soluzioni per staccarsi dalla rete elettrica nazionale.

In effetti lo slaccio dalla rete elettrica, consente di avere numerosi vantaggi, ma presenta dei costi iniziali ai quali non tutti possono far fronte.

Le infrastrutture necessarie a produrre energia e i costi di manutenzione periodica lo rendono un passaggio appannaggio di pochi.

Tutto sommato, grazie alle varie detrazioni fiscali e al risparmio ottenuto a lungo termine, potrebbe rivelarsi una scelta favorevole.

pannelli solari

Qual‘è la tendenza all’autonomia energetica nei paesi europei?

Nei paesi del nord Europa, un po’ per maggiori possibilità economiche, un po’ per mentalità, più libera e aperta al cambiamento, lo sfruttamento di queste tecnologie per aumentare il risparmio energetico e per raggiungere l’autonomia energetica è molto più diffusa.

Nel nostro paese invece, pur avendo la possibilità di sfruttare l’energia solare e quella eolica in modo più efficiente data la posizione privilegiata, tale tendenza resta sempre inferiore, vuoi per prudenza nei confronti di nuove opportunità tecnologiche, ma anche a causa degli investimenti strutturali iniziali che scoraggiano chi vorrebbe accedervi.

Eppure secondo studi recenti, basterebbe il 3,7% di copertura del territorio italiano con il fotovoltaico per coprire il fabbisogno energetico di tutta la nazione.

autonomia energetica

Ovviamente questo è reso più complicato dalle resistenze delle aziende fornitrici di energia che, se la tendenza aumentasse, si ritroverebbero a dover far fronte a costi energetici sempre più alti e quindi a perdite economiche non indifferenti.

Per questo motivo, la tendenza attuale è orientata ad una soluzione “di comodo” che prevede una certa autonomia energetica da parte dell’utente ma con la permanenza nel mercato di distribuzione, che dovrebbe fornire una copertura in caso di bisogno.

Questo soprattutto in caso di un fabbisogno energetico superiore alla quantità di energia prodotta autonomamente.

Se anche tu vuoi conoscere i dettagli relativi ad un eventuale slaccio dalla rete, puoi consultare il “Libro Bianco ANIE RSE (Ricerca Sistema Energetico)“sui sistemi di accumulo ad alta efficienza.

Se vuoi ricevere articoli aggiornati su questi argomenti, puoi farlo gratuitamente iscrivendoti al nostro servizio gratuito di informazione e newsletter dedicate al risparmio.

Iscriviti subito

Staccarsi dalla rete elettrica, conviene?
Taglio iva in bolletta
Offerte energia elettrica aziende
comparare per un facile risparmio
staccarsi dalla rete elettrica
lampadine alogene addio
Disdetta Eni