Risparmiare sul riscaldamento. Qualche consiglio.

Si può davvero risparmiare sul riscaldamento di casa?

Risparmiare sul riscaldamento è un’operazione davvero difficile!

Purtroppo la maggior parte delle nostre case, soprattutto quelle costruite prima degli anni 90, non hanno una coibentazione adeguata.

Per questo motivo non trattengono il calore e difficilmente riescono a mantenere una temperatura adeguata.

Prima di quel periodo infatti, non venivano tenuti in considerazione i parametri per l’efficienza energetica degli edifici.

È anche vero che chi avrebbe voluto coibentare la propria abitazione non avrebbe potuto godere di detrazioni fiscali attualmente disponibili.

Per questo motivo, in media, noi italiani consumiamo tra i 140 e i 170 kwh per metro quadrato l’anno.

risparmiare sul riscaldamento

Ecco come puoi risparmiare.

Per risparmiare sul riscaldamento e sull’energia elettrica possiamo darti diversi consigli utili.

Innanzitutto è necessario considerare tutti i fattori che possono influire sulla dispersione di calore e quindi sul consumo eccessivo per raggiungere la temperatura ideale.

Riguardo questo è necessario ricordare che la temperatura ideale all’interno dell’abitazione deve mantenersi tra i 20 gradi e i 24 gradi.

Questo è particolarmente importate perchè ti permette di evitare sprechi inutili di energia.

Chi ha la possibilità di avere un riscaldamento autonomo come anche con le pompe di calore, rimanendo in questo range di temperatura può risparmiare sulle bollette.

Isolamento termico dell’abitazione.

La nostra abitazione è coibentata?

Per chi abita in una casa indipendente, potrebbe essere una delle soluzioni più efficaci per abbattere i costi di riscaldamento e dell’energia elettrica.

Oggi, esistono numerose soluzioni per isolare termicamente la propria abitazione.

L’investimento iniziale è piuttosto elevato, ma il costo si ammortizza nel corso degli anni.

Con un’abitazione termoisolata puoi risparmiare sia durante l’inverno che durante l’estate.

Avremo infatti un’abitazione fresca d’estate e calda e asciutta d’inverno.

coibentazione

Che tipo di infissi hai?

Porte e finestre di casa sono moderne ed efficienti in termini energetici?

Gli infissi esterni della nostra casa, sono la prima “via d’uscita” del caldo e del fresco che dovrebbe trattenere la nostra casa.

La dispersione termica passa infatti attraverso muri, solaio e finestre.

Avere degli infissi moderni con doppi vetri e vetrocamera riduce il trasferimento di calore verso l’esterno e lo trattiene dentro casa.

infisso coibentato

La tua caldaia è efficiente?

Se per il riscaldamento di casa utilizzi una caldaia, è fondamentale che si esegua la manutenzione.

Mettiti in contatto con un tecnico specializzato, per effettuarla almeno una volta l’anno.

Tale manutenzione va eseguita anche sui termosifoni, eliminando ad esempio l’aria dalle tubazione in modo da far circolare al meglio l’acqua calda.

Puoi infatti intervenire sui regolatori (valvole termostatiche).

Grazie a queste hai la possibilità di alzare e abbassare le temperature.

In questo modo si può dirottare un maggiore flusso di calore nelle stanze più frequentate della casa.

Se vuoi altri consigli su come risparmiare con i termosifoni, ti consigliamo di leggere questo articolo.

caldaia efficiente

Se nonostante questi accorgimenti il consumo del gas non si abbassa, puoi approfittare delle numerose offerte per i contratti di luce e gas per la tua casa.

Puoi trovare e valutare in autonomia le offerte collegandoti al sito del comparatore cliccando su questo indirizzo www.risparmiatu.com

Se vuoi subito metterti in contatto con un consulente esperto nel risparmio su gas e energia elettrica puoi cliccare sul pulsante rosso sottostante e chiamare subito.

La consulenza è totalmente gratuita.

Manutenzione caldaia