Enel distribuzione si occupa della gestione degli impianti di trasformazione dell’energia, delle linee elettriche a partire da quelle in media tensione, a quelle a bassa tensione, fino al contatore elettrico che è installato in ognuna delle nostre case.

Per capire l’imponente sistema di distribuzione Enel, possiamo riportare i numeri.

Secondo i dati ufficiali, le linee di distribuzione del sistema misurano circa 1.140 mila km tra i vari elettrodotti e più di 440 mila cabine di distribuzione, che, annualmente vengono potenziate attraverso una serie di interventi programmati che spesso ci lasciano senza senza corrente (ma per una valida motivazione).

Da Enel Distribuzione a E-Distribuzione

L’Arera nel 2016 ha stabilito le regole per cui ogni grossa azienda dovesse suddividere la gestione per i diversi campi di  attività.

Abbiamo quindi, come risultato, uno spacchettamento delle varie imprese del settore e, nel caso del colosso Enel la conseguente scissione in 3 aziende.

  • E- distribuzione Spa (che ha cambiato nome recentemente da Enel distribuzione spa), che è quella di cui stiamo trattando in questo articolo, e che si occupa della gestione delle reti fisiche e della gestione dei contatori elettrici;
  • ENEL ENERGIA, la branca del mercato libero che vende i contratti di luce (e gas) agli utenti;
  • SERVIZIO ELETTRICO che si occupa delle utenze

Come contattare Enel Distribuzione?

Sono diverse le ragioni per cui è necessario mettersi in contatto con E-distribuzione possono essere diverse:

  • Nuovi allacci luce e connessioni alla rete di distribuzione elettrica;
  • Installazione o manutenzione del contatore elettrico;
  • Guasti o interruzioni di energia;
  • Stato di avanzamento pratiche.

Nuovo allaccio.

Se devi installare la linea elettrica in un’abitazione dove non è mai stato presente un contatore, dovrai necessariamente passare per un venditore di energia.
Oggi c’è un’ampia scelta di offerte luce per la casa o per le imprese. Se hai urgenza di utilizzare l’energia, una volta attivato il contratto, il venditore avvierà la pratica e E-distribuzione verrà contattato dal venditore con il quale hai stipulato il contratto luce per metterlo in opera.

Nel caso invece tu abbia bisogno di un contatore, ma non della fornitura dell’energia , puoi farne richiesta compilando il modulo  e inviandolo ai seguenti contatti:

Pec: e-distribuzione@pec.e-distribuzione.it

Fax : 800.046.674

Casella postale : 5555 – 85100 Potenza

Segnalazione Guasti E-distribuzione

Per segnalare un guasto alla linea elettrica, dopo aver verificato che non sia dipendente dall’impianto elettrico interno, è possibile contattare il :

✅ numero verde e-distribuzione  803 500 attivo 24/24 sia da fisso che da cellulare

Interruzioni di energia

Se vuoi sapere se sono previste interruzioni di energia nella tua zona, puoi collegarti alla pagina lavori programmati ed effettuare la registrazione.

Puoi anche scaricare la app E-distribuzione che trovi sul Play Store e verificare da qualsiasi luogo in cui ti trovi con il tuo smartphone.

Stato di avanzamento delle pratiche.

Per visualizzare lo stato di avanzamento di una pratica, per le richieste di allacciamento o spostamento impianti, verifiche dei contatori, etc, si può accedere all’area riservata da questa pagina: Pratiche e comunicazioni

In alternativa possibile contattare dal lun al ven dalle 9 alle 18 ed il sabato dalle 9 alle 13

✅ numero verde e-distribuzione  803 500

E-distribuzione reclami

È possibile inoltrare un reclamo contattando il

✅ numero verde e-distribuzione  803 500

Sul portale Enel distribuzione all’indirizzo https://www.e-distribuzione.it/ trovi i dettagli e la storia dell’azienda.

Compila il modulo per ricevere maggiori informazioni e risparmiare subito sulle tue bollette!